Salute Ambiente Albano Cancelliera “Sindaci costituitevi al Tar Lazio insieme ai cittadini: chiudiamo, insieme, la discarica di Albano”

0
82
sindaci

Abbiamo chiesto formalmente ai 4 sindaci dei comuni di Albano, Ardea, Ariccia e Pomezia, di costituirsi ad adiuvandum nel ricorso al Tar del Lazio promosso da cittadini, associazioni e comitati territoriali in vista della decisiva udienza del 2 novembre.

Alla luce del grave stato di inquinamento in cui versa la discarica di Albano, certificato in modo chiaro ed inequivocabile da Arpa Lazio, ci sembra il minimo che si possa fare. I cittadini chiedono dimostrazioni concrete.

Per conoscenza, abbiamo inviato il nostro invito anche alle Procure di Velletri e Roma, al Commissariato di Polizia di Stato di Albano, ai Carabinieri del N.O.E. (Nucleo Operativo Ecologico) di Roma, nonché alla Caserma operativa dei Carabinieri di Castel Gandolfo”. Lo rende noto l’Associazione Salute Ambiente Albano.

Print Friendly, PDF & Email