Scomparso nella notte David Sassoli

Il cordoglio del mondo politico per la prematura scomparsa del Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli

0
177
sassoli
David Sassoli

E’ venuto a mancare questa notte attorno alle 1.15 il Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli. Ne ha dato notizia il suo portavoce Roberto Quillo. Sassoli era un giornalista, per anni volto della Rai e del TG1, negli ultimi anni aveva abbracciato l’impegno politico nelle file del Partito Democratico. Ricoverato ad Aviano dallo scorso 26 Dicembre, Sassoli stava combattendo gravi disfunzioni del sistema immunitario.

LENA (PD): UNA PERSONA PERBENE, MANCHERA’ A TUTTI NOI CHE CERCHEREMO DI RACCOGLIERNE L’ESEMPIO

“Un politico di grandi capacità e una persona perbene. Ho avuto l’onore di organizzare molte iniziative con David Sassoli e di conoscerlo da vicino. Era così come lo hanno conosciuto gli italiani e gli europei: colto, gentile, sempre aperto al dialogo. Mancherà a tutti noi, che cercheremo di raccoglierne l’esempio”. Lo scrive su Facebook il Presidente della Commissione Sanità del Consiglio Regionale del Lazio Rodolfo Lena.

lenasassoli
Rodolfo Lena e David Sassoli

ZINGARETTI: “CIAO DAVID, NON DIMENTICHEREMO TUO IMPEGNO POLITICO, TUO SORRISO E VOGLIA DI CAMBIARE”

“La morte di David Sassoli è innanzitutto una notizia tristissima e dolorosa per tutti noi. Una comunità che lo ha amato, seguito e sostenuto in questi anni per la sua passione, capacità e dedizione. È una perdita per l’Italia e per l’Europa di un grande Presidente profondamente europeista che in anni difficilissimi ha tenuto alta la bandiera dei valori fondanti dell’unione. Ciao David, non dimenticheremo mai il tuo impegno politico tra le persone, il tuo sorriso e la voglia di cambiare”. Così su Facebook il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

LEODORI: “ADDIO DAVID, UOMO LEALE, DI RARA UMANITÀ”

“La notizia della morte di David Sassoli è un brutto colpo. David si è sempre distinto per lealtà, coerenza, competenza e rara umanità. Il suo percorso umano e professionale sono e restano un esempio. Il lavoro che ha svolto al Parlamento europeo per riavvicinare i cittadini all’Europa è stato fondamentale e resta un caposaldo sui cui proseguire l’impegnò di tutti. Addio David, raccogliamo il tuo testimone, proseguendo con determinazione sulla tua strada. Le mie più sentite condoglianze vanno alla famiglia e a tutti i suoi cari”. Lo scrive in una nota il vice presidente della Regione Lazio, Daniele Leodori.

BONAFONI (CIVICA ZINGARETTI): “PERDIAMO UOMO GENTILE, PREPARATO E INSTANCABILE”

Sei stato grande. Forte, gentile, popolare, preparatissimo. Un lavoratore instancabile. Un giornalista e un politico, familiare. Ti ho osservato tanto in una campagna elettorale. Per imparare. Prestavi attenzione a tutti, una parola esatta per ciascuno. Il sorriso sempre. Una brutta, bruttissima perdita. Ciao David Sassoli. Buon viaggio”. Così su Facebook la capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio Marta Bonafoni.

Garavini (IV): “Un politico di razza, attento ai bisogni della gente, di grande simpatia umana. Una perdita per le istituzioni europee e per tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo”

“La scomparsa di David Sassoli desta grande dolore e rappresenta una perdita per le istituzioni europee e per la politica. Dotato di una spiccata simpatia umana, Sassoli è stato un politico di razza che ha impostato la sua vita al rispetto della verità e al senso delle istituzioni, prima come giornalista e poi come politico, fino alla presidenza dell’Europarlamento. Alla sua famiglia la mia sincera vicinanza”. Lo dichiara la senatrice Laura Garavini, Vicepresidente della Commissione Esteri e Vicecapogruppo vicaria Italia Viva-Psi.

il cordoglio dell’ANVCG

L’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra – l’Ente Morale preposto per legge in Italia alla rappresentanza e tutela delle vittime civili di guerra e dei loro congiunti – si unisce al cordoglio per la scomparsa del Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli.

«Con la morte di David Sassoli – ha dichiarato Michele Vigne, Presidente Nazionale dell’ANVCG – se ne va un grande uomo politico, capace di grandi iniziative in ambito nazionale ed europeo. Nel tempo aveva mostrato sensibilità per le tematiche che la nostra Associazione porta avanti e difende da anni. L’ANVCG tutta si stringe attorno ai suoi cari per una perdita che ci addolora fortemente».

Sassoli, nella sua carica di Presidente del Parlamento Europeo, aveva più volte dimostrato vicinanza all’ANVCG, condividendone le idee e non facendo mancare la sua presenza (telematica o dal vivo) a ben due edizioni delle celebrazioni per la Giornata Nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo.

In un suo messaggio di augurio per l’apertura delle celebrazioni della 4ª Giornata Nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo, Sassoli si rivolse all’ANVCG con queste parole: “La democrazia è il punto nodale attorno al quale ruota non solo il benessere dei cittadini, ma la stessa memoria dei nostri padri e di tutti coloro che non hanno mai smesso – attraverso i loro gesti e le loro parole – di ribadire la loro ferma condanna alla guerra, ad ogni tipo di guerra. La memoria è un fardello. Il nostro compito è far sì che questo non venga dimenticato, che la memoria non sia mai data per scontata, perché ricordare tutti coloro che si sono impegnati per la promozione di una cultura di pace non deve essere un automatismo della memoria, ma un atto di coraggio”.

D’AMATO: ‘PERDIAMO POLITICO APPASSIONATO E GARBATO’

“Oggi è una giornata tristissima per la scomparsa di David Sassoli. Una persona per bene, un politico appassionato che ha fatto del garbo il suo tratto distintivo. Rivolgo ai famigliari le più sentite condoglianze”. Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato in un messaggio per la morte di David Sassoli.

MATTIA (PD): “ADDIO DAVID, GENTILEZZA E UMANITA’ INSEGNAMENTI INDELEBILI”

“La perdita di un uomo mite crea sempre voragini. Con David Sassoli perdiamo un uomo capace, colto e gentile che ha portato in alto il nome dell’Italia nelle istituzioni europee. I suoi valori non negoziabili e l’attenzione agli ultimi resteranno insegnamenti indelebili per tutta la comunità democratica. Ora che è in Dio, il suo tratto gentile sia almeno un po’ il nostro” così in una nota Eleonora Mattia, Presidente IX Commissione Consiglio Regionale del Lazio.

IL CORDOGLIO DELLA CITTA’ DI MARINO NELLE PAROLE DEL SINDACO STEFANO CECCHI

“Il  cordoglio di tutta la città di Marino per la prematura scomparsa di David Sassoli a seguito di una lunga malattia. Giornalista professionista, vicedirettore del TG1, dal 2019 Presidente del Parlamento Europeo, ha dedicato gli ultimi anni della sua vita alla politica con passione e dedizione. Un sincero pensiero alla famiglia per la grave perdita” queste le parole del Sindaco Stefano Cecchi all’indomani della scomparsa di David Sassoli.

IL CORDOGLIO DELL?aAMMINISTRAZIONE COMUNALE DI ARDEA

“Il Sindaco di Ardea, Mario Savarese, e l’Amministrazione Comunale, anche a nome di tutta la cittadinanza di Ardea, esprimono profondo cordoglio per la prematura scomparsa del Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli. Uomo politico e giornalista preparato, intellettualmente onesto e corretto, ha saputo conferire onore all’Italia nello svolgimento del suo compito istituzionale di elevatissimo profilo.

«Ci stringiamo ai familiari di David Sassoli, in particolar modo alla moglie e ai figli, in queste ore di immenso dolore – dichiara il Sindaco di Ardea, Mario Savarese -, ricordando con forza il suo grande impegno politico e istituzionale portato avanti durante il mandato da Presidente del Parlamento Europeo. Con la sua scomparsa, l’Italia e l’Europa perdono un uomo che ha creduto in una visione democratica e progressista delle istituzioni continentali, contribuendo a sviluppare, in modo sempre rispettoso, un’Europa attenta al bene comune».