Silvestroni (FdI) “La discarica di Albano va chiusa”

"Fratelli d'Italia non consentirà che il Pd giochi con la salute dei cittadini" dichiara Marco Silvestroni, deputato del territorio e Presidente Provinciale del partito di Giorgia Meloni

0
118
silvestroni
Marco Silvestroni

“La discarica di Albano va chiusa, il PD gioca sulla salute dei cittadini e Fratelli d’Italia non lo consentirà. La salute dei cittadini deve essere tutelata dalle istituzioni ed è la costituzione a tutelare questo diritto. Il gioco messo in atto, sulla pelle dei cittadini di Albano, dalla sinistra e dai 5 stelle in regione e in città metropolitana è vergognoso.  Grazie a Fratelli d’Italia e alla convocazione della commissione trasparenza voluta dal consigliere regionale Chiara Colosimo, è stato confermato anche dal direttore generale dell’Arpa che l’inquinamento nell’area della discarica è ormai conclamato ed è stato fatto scacco al PD e alla sua incapacità di difendere i territori e i cittadini di Albano, Ardea, Ariccia e tutti quelli che sono a valle e confinanti della discarica. A partire dalle finte minacce e la mascherata irritazione del Sindaco di Albano Borelli e fino alla Regione Lazio di Zingaretti e alla città metropolitana guidata da Gualtieri abbiamo tutti esponenti del PD che hanno responsabilità pesanti sulla riapertura e sulla situazione di pericolosità della discarica di Albano e non permetteremo al Partito Democratico di scappare dalle loro responsabilità ma soprattutto di continuare a prendere in giro i cittadini e calpestare il diritto costituzionale alla salute” lo dichiara in una nota il deputato e Presidente Provinciale romano di Fratelli d’Italia Marco Silvestroni.