Uffici 2.0: caratteristiche, funzionalità e costi dei moderni workplace

I migliori esempi di uffici 2.0 nel mondo

0
118
uffici20

Ogni cosa si evolve nel tempo, soprattutto oggi, con le tecnologie che cambiano le prospettive rapidamente, e con situazioni come il Covid che modificano qualsiasi punto fermo. Una rivoluzione del genere sta accadendo anche negli uffici, dato che sempre più spesso si sente parlare di tendenze come gli spazi di lavoro fluidi, utili per aumentare la produttività. Oggi approfondiremo dunque le caratteristiche dei cosiddetti uffici 2.0, con un riferimento ad alcuni tra i migliori e più innovativi workplace nel mondo.

Le caratteristiche e le spese di un ufficio 2.0

Come anticipato poco sopra, un ufficio 2.0 rifugge dalla “logica dello stanzino” e abbraccia invece la tendenza dell’open space. Diventa sempre più fluido e aperto, votato quindi alla collaborazione e al contatto con le altre persone che lavorano al suo interno. Un ufficio di questo tipo fornisce costanti stimoli ai dipendenti, spingendoli verso un’ottimizzazione del proprio lavoro e dunque facendo ancor di più il bene dell’azienda.

Inoltre, anche i lavoratori possono ottenere dei grandi vantaggi, soprattutto in merito alla comodità e al welfare aziendale. Gli ambienti di questa tipologia, infatti, sono molto più confortevoli e decisamente meno opprimenti rispetto alla tradizionale concezione di ufficio. Si tratta di un’architettura studiata da esperti del settore, che in effetti favorisce il pensiero critico, il problem solving e la produttività, come detto nel nome della condivisione di idee e azioni. Ovviamente è bene che lo spazio sia arredato con intelligenza, e dotato di tutte le tecnologie necessarie, il che chiama in causa anche i consumi e i costi energetici, come quelli riguardanti la luce per esempio. Per realizzare un workplace innovativo e adatto alle attività quotidiane, dunque, senza però gravare eccessivamente sulle spese aziendali, è fondamentale in primis scegliere delle soluzioni energetiche vantaggiose, come nel caso delle offerte luce per il business create da Acea. Queste sono capaci di ridurre il costo della luce per la propria attività commerciale, garantendo così un notevole risparmio.

Come rendere l’ufficio efficiente e funzionale: l’esempio dei migliori  workplace del mondo

Oltre all’illuminazione e all’organizzazione degli spazi, fondamentali per creare un contesto votato al comfort e alle attività lavorative, ci sono altri elementi utili per rendere un ufficio efficiente e funzionale. Si fa ad esempio riferimento all’utilizzo di colori chiari e tenui, oltre che alla scelta di un arredamento capace di migliorare la produttività e stimolare la creatività. Anche le mensole e gli scaffali possono diventare grandi protagonisti in tal senso, insieme ad una scrivania organizzata come si deve.

Chi desidera può prendere spunto da alcuni degli uffici 2.0 più belli ed efficaci al mondo, come quelli appartenenti ad AirBnB a San Francisco, insieme ad alcuni must come gli uffici di Google e di Facebook. In questa lista serve inserire i workplace realizzati da Amazon a Seattle, quelli di Slack a Vancouver, Fender a Los Angeles e infine gli uffici di TripAdvisor in Massachussetts.