Umido, a Genzano il nuovo Woods Bar 2.0

Gianmarco Ciarla e Franco Scascitelli sono i due giovani protagonisti di una nuova aattività imprenditoriale ai Castelli Romani

0
376
umido1

Umido, il nuovo locale in chiave moderna che ha aperto l’attività nel novembre 2021 a Genzano di Roma, si presenta come un lounge bar che richiama i concetti di tradizione, innovazione e di sostenibilità.

Se vi state chiedendo dove trovare un locale per le vostre serate castellane, Umido è il posto perfetto per passare del tempo con i vostri amici nel paese dell’infiorata. Aperto nel novembre 2021 -in via Fratelli Colabona 27- da un progetto di due giovani ragazzi, Gianmarco Ciarla e Franco Scascitelli, si presenta come un ambiente accogliente, innovativo e che rispetta la tradizione del territorio. I due proprietari, nonostante le difficoltà riscontrate a causa della pandemia, con coraggio e decisione puntano alla città di Genzano, al fine di proporre un locale diverso da quelli già presenti. Amici da oltre dieci anni, Gianmarco e Franco, prendono in mano un loro sogno e avviano un progetto che, malgrado il periodo, con forza e volontà riescono a mettere in atto. Alla domanda “perché a Genzano? I due concordano sulla presenza di “una movida genzanese, che si espone come un luogo perfetto per unire funzionalità, rispetto ed esaltazione del territorio. Entrambi provenienti da esperienze passate in quest’ambito, decidono di mettere in pratica tutte le loro conoscenze, per proporre ai clienti cocktails unici e aperitivi gourmet. Anche in questo caso stravolgono la consuetudine, suggerendo un’offerta al di fuori dal comune, con aperitivi studiati come percorsi culinari da degustare con ottimi cocktails elaborati e di loro invenzione. L’aperitivo prevede cinque portate tra antipasti, primi e secondi in versione minimale e, cambiando il menù periodicamente, si possono vivere esperienze gastronomiche sempre diverse.  Umido, nel suo stile esotico, è un “Woods Bar” che unisce il concetto di tradizione con quello di sostenibilità, usufruendo dei prodotti locali presenti nelle aziende agricole del territorio e presentandosi come un’attività “plastic free”. L’ambiente formale e sereno si distacca dalla classicità, puntando al continuo cambiamento e con l’obiettivo di servire oltre agli ottimi prodotti, anche benessere e felicità ai propri clienti. Servizio e location sono stati ideati con cura e non manca da parte dei proprietari un caloroso ringraziamento a tutti i clienti che fino ad oggi hanno sostenuto e compreso con gioia il loro progetto. I due ragazzi sono pronti per presentare un nuovo menù estivo, nuovi eventi in location mozzafiato e tante altre sorprese per i cittadini castellani. Ma non finisce qui: i proprietari sono preparati ad affrontare tutte le sfide future e sono già in procinto di organizzare una nuova proposta per l’Infiorata, un evento che tornerà alla luce dopo due anni bui.

Per tutte le news seguire la loro pagina social su Instagram

 

umido2