Gelindo Forlini “10.330.000,00 milioni di Euro vanno alle periferie di Frascati”

Finanziata la proposta dell’assessorato ai Lavori Pubblici dell’amministrazione MASTROSANTI presentata alla Città Metropolitana con il bando sulla QUALITA’ DELL’ABITARE

0
493

“L’ONDA LUNGA DIVENTA UNO TSUNAMI – 10.330.000,00 DI EURO VANNO ALLE PERFERIE DI FRASCATI

Finanziata la proposta dell’assessorato ai Lavori Pubblici dell’amministrazione MASTROSANTI presentata alla Città Metropolitana con il bando sulla QUALITA’ DELL’ABITARE:

10.330.000,00 di euro del MIT andranno a finanziare gli URBAN SOCIAL HUB e le CENTRALITA’ PERIFERICHE dei quartieri di COCCIANO, VERMICINO (Quarticciolo di Vermicino e piazza Vanvitelli), SPINORETICO, COLLE PIZZUTO, MACCHIA DELLO STERPARO, VILLA MUTI, oltre a riqualificare gli immobili del quartiere di edilizia sociale DON BOSCO.

I quartieri periferici avranno i loro luoghi di aggregazione collegati con la nuova centrale operativa dei vigili urbani di Cocciano.

E’ il momento della felicità ma è anche il momento della polemica: “dove erano i consiglieri comunali che hanno fatto cadere l’amministrazione MASTROSANTI quando si stava lavorando a questo bando? La città lo sa bene e se ne dovrà ricordare.”.

Ringrazio l’ufficio lavori pubblici di Frascati per aver portato avanti il progetto anche dopo la nostra caduta e il commissario prefettizio per aver sottoscritto la proposta: “lo hanno fatto per Frascati”.

Nei ringraziamenti non si può dimenticare la struttura della Città Metropolitana e il vicesindaco Maria Teresa Zotta per aver sostenuto con professionalità la proposta di Frascati.

Dopo tante parole i quartieri periferici avranno le loro piazze e i loro luoghi di aggregazione.
Con un clima più sereno avremmo potuto fare di più.

Non ho rammarichi. Con le casse comunali che abbiamo trovato chi avrebbe fatto meglio?
VOLARE ALTO SI PUO’: BASTA PROVARCI!”. Lo dichiara Gelindo Forlini.

Print Friendly, PDF & Email