Natale a Nemi, uno dei borghi più belli d’Italia

Il programma di eventi che accompagnerà fino alla discesa della Befana

0
264
neminatale23

Il pittoresco borgo di Nemi si prepara a immergersi nell’atmosfera incantata delle festività natalizie con un programma ricco di eventi artistici, culturali e musicali. L’inizio ufficiale delle celebrazioni è fissato per il 4 dicembre con l’attesa accensione del grande albero di Natale e delle luminarie che decoreranno il centro storico e i quartieri del comune.

L’entusiasmo inizia a crescere sin dal 25 novembre con la Sala Minerva che ospiterà una commemorazione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne. Un evento significativo intitolato “UNA NESSUNA MAI PIÙ: IL NOSTRO NO” per sensibilizzare e promuovere un messaggio di solidarietà.

La domenica successiva, il 3 dicembre, sarà dedicata all’inaugurazione del presepe artistico curato dal “gruppo amici del presepe di Nemi”. La piazza Umberto I si riempirà di musica, danza e tradizioni popolari grazie a musici e danzatori accompagnati da zampogne e ciaramelle.

L’8 dicembre, le celebrazioni religiose si uniscono alle festività con l’inaugurazione del presepe presso la Parrocchia Santa Maria del Pozzo e la Chiesa del Santissimo Crocifisso, a cura della Confraternita del SS.Sacramento e del “gruppo amico del presepe di Nemi”.

La cultura e l’arte prendono il palcoscenico il 16 dicembre con l’inaugurazione della Biennale Internazionale dell’Etruria presso la Sala delle Scuderie del Castello Ruspoli. Questo evento, che durerà fino al 7 gennaio, esplorerà l’arte e la cultura del territorio etrusco.

Il momento clou delle celebrazioni natalizie a Nemi avverrà dal 17 dicembre al 6 gennaio 2024, quando il Castello Ruspoli e Piazza Umberto I si trasformeranno nel “Fantastico Mondo della Posta e dei Desideri” nella CASA DI BABBO NATALE. Un’esperienza magica che coinvolgerà i più piccoli e renderà il periodo natalizio un momento ancora più speciale.

La vigilia di Natale sarà caratterizzata da musica e danze in Piazza Umberto I, mentre il 31 dicembre la Parrocchia Santa Maria del Pozzo ospiterà un Concerto di Fine Anno per salutare il 2023 e accogliere il nuovo anno con gioia.

Il 2024 inizierà con un’esplosione di luci e colori durante l’evento “Nemi Lumos”, che illuminerà il centro storico con giochi di luce dal 1° al 7 gennaio.

Infine, – conclude il Sindaco Alberto Bertucci – il 6 gennaio, la Sala Minerva del Castello Ruspoli sarà il palcoscenico di uno spettacolo teatrale unico con la Befana, accompagnato da animazioni musicali, calze e caramelle. Il climax della giornata sarà la discesa acrobatica della fantastica Befana di Nemi, un evento che concluderà le festività natalizie con una nota di allegria e spettacolo.Un programma ricco che porta Nemi un clima di Natale per tutti i cittadini e i tanti turisti che vorranno visitare uno dei borghi più belli d’Italia.